Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Per visualizzare il contenuto multimediale è necessario installare il Flash Player Adobe e abilitare il javascript

INIZIO CONTENUTO

OGGI ALLA CAMERA

  • ASSEMBLEA

    Ordine del giorno della seduta n. 739 del 22/1/2013

    Le proposte di legge all'esame
    • C. 5586 Accordo Italia-Egitto sul trasferimento delle persone condannate
    • C. 5585 Accordo Italia-San Marino sul riconoscimento dei titoli di studio universitari
    • C. 5148-B Disposizioni recanti modifica dell'articolo 13 dello Statuto speciale della regione Friuli-Venezia Giulia
    • C. 5150-B Disposizioni recanti modifica all'articolo 3 dello Statuto della Regione siciliana
    • C. 5149-B Disposizioni recanti modifica degli articoli 15 e 16 dello Statuto speciale per la Sardegna

      C. 5713 (S. 3653) Disposizioni urgenti recanti proroga delle missioni internazionali C. 5714 (S. 3658) Disposizioni urgenti in materia di inquinamento ambientale
  • COMMISSIONI
  • GIUNTE - COMITATI - DELEGAZIONI

ATTUALITA' E COMUNICAZIONE

  • PRIMA PAGINA

    • 06/03/2013
      Venerdì 15 marzo 2013 prima seduta
      della Camera

      La Camera dei deputati è convocata venerdì 15 marzo 2013 alle ore 10.30 per la prima seduta della XVII legislatura. All'ordine del giorno figurano: la costituzione dell'Ufficio provvisorio di Presidenza; la costituzione della Giunta delle elezioni provvisoria e la proclamazione di deputati subentranti; l'elezione del Presidente che avrà luogo per scrutinio segreto.

      In base a quanto disposto dal Regolamento, la seduta sarà presieduta dall'onorevole Antonio Leone nella sua qualità di Vicepresidente più anziano per elezione tra quelli della Legislatura precedente.

      Per quanto riguarda l'elezione del Presidente, ai sensi dell'articolo 4, comma 2, del Regolamento al primo scrutinio è richiesta la maggioranza dei due terzi dei componenti la Camera; "dal secondo scrutinio è richiesta la maggioranza dei due terzi dei voti computando tra i voti anche le schede bianche. Dopo il terzo scrutinio è sufficiente la maggioranza assoluta dei voti" (elenco deputati proclamati).

    • 06/03/2013
      Primi adempimenti dei deputati
      della XVII legislatura

      All'inizio della XVII legislatura i deputati eletti, dopo aver ricevuto la comunicazione di avvenuta proclamazione da parte del competente Ufficio centrale circoscrizionale, sono chiamati a svolgere alcuni adempimenti preliminari.

      Si tratta, in particolare:

      a) della registrazione dei dati anagrafici;

      b) delle operazioni per il rilascio del tesserino per le votazioni elettroniche;

      c) del rilascio delle credenziali per l'accesso ai servizi informatici;

      d) di talune comunicazioni relative alle prerogative parlamentari.

      Questi adempimenti possono essere svolti a partire da lunedì 11 e fino a martedì 19 marzo 2013, dalle ore 9.00 alle ore 20.00 presso il Centro per i primi adempimenti allestito a Palazzo Montecitorio, nella Sala del Mappamondo (IV piano).

      Prima dell'11 marzo e dopo il 19 marzo per le informazioni e gli adempimenti amministrativi i deputati potranno comunque rivolgersi al Centro servizi posto al piano Aula di Palazzo Montecitorio.

      Ai deputati sarà richiesto un documento d'identità e il codice fiscale.

      L'accesso alla Camera dei deputati ha luogo dall'ingresso principale di Piazza Montecitorio.

      Per informazioni:

      Centro Servizi: tel. 0667609718 - 9622

      Centralino: tel. 0667601

  • COMUNICATI

  • RASSEGNA STAMPA

  • MONTECITORIO NOTIZIE

  • ANTEPRIMA LAVORI

  • NEWSLETTER